COME SI SVOLGE UNA GARA PER CERCATORI D'ORO


 

Le regole che presiedono allo svolgimento delle gare sono quelle dettate dal regolamento della associazione mondiale dei cercatori d'oro "WORLD GOLDPANNING ASSOCIATION (W.G.A.). Ad ogni concorrente viene consegnato un secchio di sabbia nel quale sono state nascoste dalla giuria, da un minimo di 5 a un massimo di 12 di scagliette d'oro che devono avere un diametro uguale o superiore a 1 mm. Il numero delle scagliette Ŕ uguale per tutti i concorrenti e sino al termine di ogni prova nessuno, al di fuori del "seminatore", conosce il numero delle pagliuzze nascoste nel secchio. Il tempo massimo concesso Ŕ di quindici minuti, anche se mediamente un abile cercatore conclude la sua prova entro i 4 minuti (una volta erano 6). La classifica tiene conto del tempo impiegato per eliminare tutta la sabbia arrivando a raccogliere e depositare in una piccola fialetta le scagliette ritrovate. A questo tempo viene sommata una pesante penalitÓ (3 min.) per ogni pagliuzza eventualmente persa. Bisogna essere veloci quindi, ma anche fare molta attenzione a non lasciarsi sfuggire nessuna pagliuzza. La gara Ŕ quindi una vera prova di abilitÓ dove la componente "fortuna" conta relativamente poco. Cliccando qui sotto potete accedere al regolamento ufficiale della W.G.A.

 

NEW COMPETITION RULES